Donne di carta

Ora questo progetto web è diventato un libro.

Si chiama “Donne di carta. Il Poligrafico nei documenti dell’Archivio di Stato di Foggia e nei ricordi delle lavoratrici“, edito da Il Castello edizioni e con la prefazione di Linda Giuva, docente di Archivistica – Università La Sapienza.

Il libro prende le mosse dal progetto web, amplia la ricostruzione storica del periodo 1943-1948 documentato da un fascicolo inedito dell’Archivio di Stato di Foggia grazie anche ad articoli di giornale e atti parlamentari e ripercorre le tappe di un innovativo sistema di welfare industriale attraverso le voci delle lavoratrici.

Il libro è disponibile anche sul sito e-commerce della casa editrice.

Mara Cinquepalmi

Giornalista professionista freelance (Pagina99, Wired, Consumatrici.it), mi occupo di datajournalism e comunicazione di genere. Curo i progetti web www.viadelmareracconta.it, uno sguardo di genere sulla Cartiera di Foggia tra data journalism e memoria, e stories.dataninja.it/uncertogeneredisport/, un osservatorio sugli stereotipi sessisti nell'informazione sportiva.

Latest posts by Mara Cinquepalmi (see all)

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *